Designed and built with care, filled with creative elements

Top
Image Alt

Filosofia

  /  Filosofia

ProWeb® Model

Il modello ProWeB® (Promoting Well Being) è un processo scientifico di ricerca, ideato e pianificato dalla nostra Dr.ssa Lamia, Medico chirurgo specializzato in Igiene e Sanità pubblica, che definisce un modello organizzativo di educazione.

Questo modello individua nella Scuola il setting ideale per la sua applicazione, poiché infatti alla scuola bisogna riconoscere un ruolo sociale più che di un semplice contenitore didattico.

Il modello ProWeB® è composto da vari sub-progetti che toccano i più svariati settori a vario livello, tuttavia tutti i sub-progetti interagiscono attivamente con il mondo del bambino.

ProWeB è un vero ciclo dinamico e non un cerchio chiuso a tempo finito. Il suo obiettivo primario è il percorso personalizzato per ottimizzare il benessere a 360 gradi e quindi grazie alla sua grande flessibilità permette di raggiungere in maniera più performante gli obiettivi formativi richiesti sia a livello ministeriale che a livello europeo (Competenze).

Questo percorso individuale necessita una modalità e un approccio innovativo che permettte di rispondere alle attuali esigenze del mondo lavorativo e sociale (Abilità).

La realtà odierna è in continuo mutamento e quello che i nostri figli imparano deve essere a pari passo con la società nella quale vivono e questo malgrado le incertezze e la difficoltà di prevedere il futuro.

Ecco perché, il modello ProWeB è sempre alla ricerca della metodologia più efficace per permettere di aumentare il rendimento dell’individuo non solo al livello didattico, ma anche nella capacità di comprendere il mondo per soddisfare i bisogni fisiologici, psicologici, sociali, culturali e spirituali.

Spirito di Ricerca 0

Pensiero Critico 0

Felicità 0

Bilinguismo: “We Are Learners

L’obiettivo è l’introduzione della seconda lingua nel suo contesto che sia diversa della lingua materna.

Alla LEARN siamo poliglotti. La seconda lingua principale è l’inglese ma si parla LIS (Lingua dei Segni Italiana), Francese, Spagnolo, Tedesco… in un vero contesto europeo.

La Certificazione della Cambridge è prevista alla fine sia del secondo anno accademico (pre A1 Starters) che del quinto, per arrivare ad un livello finale attestabile (A1-A2).

Life Skills e Resilienza: “Educare alla Realtà

Crediamo molto nell’approccio esperienziale perché sono le situazioni che incontriamo comunemente nelle aspettative della società che ci insegnano “la vita”.

Si intende educare alla realtà, alla metacognizione nel senso di superare gli ostacoli con le proprie possibilità in modo positivo.

Tutto ciò richiede un metodo che ProWeB, attraverso LEARN, ne fa una priorità: sensibilizzare all’intelligenza emotiva per rinforzare i fattori piscosociali passando dalla teoria con formazione (insegnanti/educatori) ed informazione (genitori/famiglie/popolazione) alla sua applicazione concreta con i nostri laboratori e progetti.

Pensiero Computazionale: “Si impara sbagliando

Ciò che accade nel mondo influenza anche quello che accade a scuola. Questo non significa che essa sia sempre al passo con i tempi.

In effetti, viviamo in una società dell’informazione ma la conoscenza e la consapevolezza delle scienze e tecnologie informatiche che permettono la sua elaborazione è estremamente limitata.

Come detto, la nostra scuola ha l’intento di educare alla realtà. Il nostro programma formativo è di fare la didattica delle tecnologie, con le tecnologie e per le tecnologie, per svilupparne il pensiero computazionale attraverso il coding, tinkering e making favorendo per un pensiero algoritmico.

L’alfabetizzazione e la padronanza dell’informatica significa rendere i bimbi critici e fluenti con quel nuovo linguaggio ma anche prevenire il rischio di dipendenze, conoscere per non esserne vittime.

La pedagogia olistica e Montessori: “Si impara curiosando

Il metodo olistico è il nostro approccio all’educazione perché secondo noi nessuno modello incarni la verità assoluta. L’educare è il processo attraverso il quale il potenziale di ogni individuo viene riconosciuto e non indottrinato.

Perciò un approccio globale a tutte le componenti del bambino nelle sue diverse fasi di sviluppo è la strada che la LEARN vuole percorrere per il benessere dei bambini e delle famiglie. Crediamo nei metodi, e la filosofia Montessori rappresenta per noi una formazione base per i nostri insegnanti ed educatori.

In questo sito Web utilizziamo strumenti (direttamente o di terze parti) che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.